Serie A 23a giornata, Roma-Parma i personaggi chiave

Roma-Parma

Con un Parma rassegnato alla retrocessione ed una Roma che viene dalla vittoria sul Cagliari, Roma-Parma è un’occasione che i giallorossi non possono sprecare. La Roma si trova al secondo posto, sempre a 7 punti dalla Juventus. Il Napoli però corre dietro: il distacco è diminuito ed è ad una distanza di sicurezza di soli 4 punti. Eccovi proposti quali, secondo noi, saranno i personaggi chiave di Roma-Parma.

Per i giallorossi non possiamo che puntare subito su Gervinho, con Ljajic e Nainggolan.

L’ivoriano tornato soltanto ieri, scenderà quasi certamente in campo dal 1’ minuto per aiutare i propri compagni, che non stanno attraversando un periodo felicissimo da quando la freccia non c’è. Finalmente è tornata la super rapidità e imprevedibilità che garantisce Gervinho. La Roma potrà puntare di nuovo sul suo atletismo.

Fantasia, voglia di far gol, classe e concretezza. Questa è la fotografia di Adem Ljajic ultimamente. Non possiamo che puntare tutto anche su di lui. Per questo Roma-Parma, Garcia si dovrebbe affidare ad un tridente inedito composto da Gervinho, Ljajic e Florenzi. (Qui le probabili formazioni di Roma-Parma).

L’ultimo, ma non per importanza, è Radja Nainggolan. Tra i nostri personaggi chiave è ormai un’abitudine. Ma quale pazzo non punterebbe sul ninja giallorosso?


Per i gialloblu, invece, scegliamo Palladino, José Mauri e Cassani.

Raffaele Palladino guiderà l’attacco del Parma, classe 1984. Donadoni punterà sulla sua grande esperienza. Dovrà vedersela con Manolas e Yanga-Mbiwa.

José Mauri, classe 1996, soli 19 anni e si sta imponendo discretamente grazie alla fiducia datagli dal mister. Per lui, finora, 19 presenze, 1 gol e 1 assist. Prevediamo sofferenza per lui, visto il centrocampo muscolare che farà scendere in campo Rudi Garcia. Il Parma spera nella sua imprevedibilità.


Il terzo ed ultimo giocatore della formazione parmigiana è Mattia Cassani. 31 anni e anche per lui buona esperienza, passando per la Juventus, la Fiorentina, il Genoa e il Palermo. Per lui domani pomeriggio sarà una grande prova: dovrà vedersela con le tre schegge giallorosse. Ce la farà a fermarli? Lo scopriremo soltanto giocando.

Roma-Parma, appuntamento domenica 15 febbraio alle 15.00.

Inserisci la tua email e ricevi gratis tutte le news dell'AS Roma via email




Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*