Probabili formazioni Roma-Palermo: obiettivo vincere

La Roma oggi è chiamata a vincere per sfruttare la vittoria del Milan sulla Juventus andata in scena ieri a San Siro. Vincendo i giallorossi raggiungerebbero i rossoneri al secondo posto. Diventerebbero così solo due i punti di distacco dalla Juventus in vetta alla classifica.

Spalletti deve rinunciare a Perotti infortunato ma recupera Strootman, Florenzi ed El Shaarawy che potrebbero anche partire dal primo minuto questa sera all’Olimpico. Ecco le ultime novità sulle probabili formazioni Roma-Palermo in programma stasera (23 ottobre 2016) alle 20.45.

Roma-Palermo: le probabili formazioni

Spalletti ha ancora qualche dubbio da risolvere in vista della partita di questa sera. I ballottaggi sembrano essere uno per ogni reparto.


In difesa Florenzi dovrebbe giocare dal primo minuto avendo recuperato dopo la partita di Europa League di giovedì. Se Spalletti non volesse rischiarlo (considerando anche l’impegno infrasettimanale contro il Sassuolo) ci sarà spazio per Emerson.

A centrocampo dovrebbe giocare Paredes: in questo modo Spalletti concederebbe a Strootman ancora qualche giorno di riposo anche se l’infortunio sembra totalmente recuperato.

In attacco ballottaggio tra El Shaarawy ed Iturbe con l’ex milanista al momento favorito sul giocatore paraguayano. Per il resto nessuna particolare sorpresa con Edin Dzeko come terminale d’attacco.

Obiettivo secondo posto

La Roma ha davanti a sé la ghiotta possibilità di portarsi a due punti dalla Juventus raggiungendo il Milan al secondo posto in classifica.  Nel prossimo turno (martedì 25 e mercoledì 26) la Roma affronterà il Sassuolo mentre il Milan sarà impegnato contro il Genoa. La Juventus tornerà allo Juventus Stadium dove riceverà la Sampdoria.


Una vittoria oggi sarebbe importante per lasciare margine con le inseguitrici dal momento che Torino, Napoli e Lazio sono a soli due punti dai giallorossi.

Inserisci la tua email e ricevi gratis tutte le news dell'AS Roma via email