Feyenoord-Roma, investigatori specializzati seguiranno i tifosi giallorossi

feyenoord-roma

Feyenoord-Roma: per evitare un’eventuale vendetta dei romanisti, investigatori italiani specializzati seguiranno da vicino i 2400 tifosi sbarcati a Rotterdam

Per l’incontro di Giovedì alle ore 21:05 in Rotterdam, valevole per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League di Feyenoord-Roma, le forze dell’ordine olandesi e quelle italiane sono pronte a collaborare per evitare che si ripeti la strage che è successa la scorsa settimana nella capitale italiana tra la notte di Mercoledì 18 e la giornata di Giovedì 19.

Saranno ben 2400 i tifosi giallorossi pronti ad arrivare a Rotterdam per sostenere la propria squadra e, le preoccupazioni di una possibile vendetta da parte dei supporters romanisti mette in ansia la città olandese. Dunque la polizia italiana, d’accordo con quella olandese, ha deciso di seguire da vicino questi tifosi per evitare un’ennesima catastrofe come successo Giovedì scorso.


Assieme alla maggior parte del tifo romanista, all’aeroporto di Amsterdam sbarcherà una squadra di investigatori italiani specializzati per prevenire eventuali episodi di violenza nel match Feyenoord-Roma. La squadra sarà composta da Esperti delle Squadre Tifoserie della Digos di Roma, cinque agenti e un funzionario, incaricati di seguire molto da vicino e di monitorare con attenzione questi tifosi.


Dunque si prospetta non solo un match importantissimo per la Roma di Rudi Garcia, poichè quella di Giovedì sarà una partita che varrà mezza stagione, ma anche una serata abbastanza allarmante dal punto di vista dell’ordine pubblico, sia per i tifosi di entrambe le squadre che per le forze dell’ordine italiane e olandesi. E’ risaputo che con la vendetta non si ottiene mai nulla, ma lo sapranno anche tutti quei 2400 tifosi giallorossi pronti a sbarcare a Rotterdam?

Inserisci la tua email e ricevi gratis tutte le news dell'AS Roma via email




1 Trackback & Pingback

  1. Feyenoord-Roma, minacce degli olandesi contro i giallorossi - Roma Calcio

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*