Classifica marcatori di Serie A aggiornata, Ljajic deve ripartire

Klose raggiunge Ljajic, Pogba si avvicina, Toni, Quagliarella e Di Natale allungano

classifica marcatori

Classifica marcatori di Serie A aggiornata, Ljajic ha bisogno di ripartire. Gli inseguitori corrono.

Lo 0-0 tra Chievo e Roma, oltre a lasciare il segno sull’umore dell’intera squadra, ha lasciato il segno anche in Ljajic, capocannoniere della Roma, e nella sua posizione di classifica marcatori di Serie A. Nonostante sia il capocannoniere nella classifica marcatori della squadra giallorossa, Ljajic non è ancora arrivato in doppia cifra. Dato molto significativo, basti pensare che in Europa tutte le seconde in classifica hanno un goleador in doppia cifra. Nell’ultimo match, Adem è partito dalla panchina per lasciare spazio a Iturbe, Gervinho e capitan Totti. Entrato nella ripresa, non ha saputo incidere come, invece, ci si aspettava. E siccome gli altri non stanno a guardare, la classifica marcatori si fa sempre più dura da scalare per l’esterno serbo. Eccovi la classifica aggiornata alla 26a giornata di Serie A:

15 gol – Icardi, Tevez

13 gol – Higuain, Menez

12 gol – Dybala

11 gol – Toni

10 gol – Gabbiadini, Quagliarella, Di Natale

9 gol – Callejon

8 golLjajic, Théréau, Éder, Mauri, Zaza, Klose


7 gol – Babacar, Pogba, Maccarone, Berardi, Vazquez, Matri, Djordjevic


6 gol – Vidal, Falque, Honda, Parolo, Felipe Anderson, Morata, Glik, Destro

5 golTotti, Cassano, Moralez, Kovacic, Defrel, Zapata, Nico Lopez, Belotti, Brienza, Llorente, Candreva, Guarín, Rigoni, Osvaldo

4 gol – Antonelli, Sau, Palacio, Paloschi, Denis, Tonelli, Bonavenutra, Ekdal, Hamsik, Okaka, Rodriguez, Pinilla, A. Rodriguez, Avelar, Cuadrado

3 golPjanic, Nainggolan, Perotti, Farias, Obiang, Niang, Pucciarelli, Pirlo, Sansone, Boakye, Acerbi, Joao Pedro, Rugani, Zappacosta, Meggiorini, Salah, Pellissier, Lulic, Tachtsidis, Lichtsteiner, De Guzman, Antonelli,

2 golFlorenzi, Keita, Gervinho, Ibarbo ,Stendardo, Cossu, Donsah, Rossettini, Djuric , Izco, Zukanovic , Barba, Tavano, Basanta, Borja Valero, Fernandez, Gomez, Pasqual, Savic, Bertolacci, Fetfatzidis, Hernanes, Ranocchia, Bonucci, Marchisio, De Jong, El Shaarawy, Muntari, Mertens, Barreto, Quaison, Coda, Palladino, Muriel, Gastaldello, Floccari, Missiroli, Taider, Benassi, El Kaddouri, Martinez,Peres, Widmer, Danilo, Fernandes, Ionita, J. Gomez, Maxi Lopez.

1 gol – Astori, De Rossi, Holebas, Iturbe, Maicon, Paredes, Torosidis, Biava, Belaouane, Estigarribia, Migliaccio, Conti, Cop, Dessena, M’Poku, Cascione, Lucchini, Marilungo, Pulzetti, Succi, Ze’ Eduardo, Nazarevic, Radovanovic, Saponara, Croce, Signorelli, Vecino, El Hamdaoui, Diamanti, Ilicic, Joaquin, Kurtic, Tomovic, Vargas, Antonini, Iago, Izzo, Kucka, Marchese, Obi, Shaqiri, Vidic, Ceceres, Evra, Pereyra, Ederson, Pazzini, Poli, Rami, Fernando Torres, Mexes, Britos, Inler, Insigne, Koulibaly, G.Gonzalez, Lazaar, Morganella, Munoz, Nocerino, Costa, Felipe, Lodi, A. Lucarelli, J. Mauri, Berghessio, De Silvestri, Eto’o, Palombo, Rizzo, Romagnoli, Soriano, Floro Flores, Pavoletti Amauri, Farnerud, Moretti, Vives, Allan, Geijo, Herteraux, Kone,Wague, Christodoulopoulos, Jankovic, Halfredsson, Sala, Saviola, Moras, Valoti.

Facendo un resoconto: Klose raggiunge Ljajic, Pogba si avvicina a -1, Di Natale (+2),Quagliarella (+2) e Toni (+3) allungano.

Il numero 8 giallorosso deve ripartire in fretta, per il suo bene e per quello della Roma!

Inserisci la tua email e ricevi gratis tutte le news dell'AS Roma via email




Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*