Calciomercato Roma: Sabatini preferisce Salah a Shaqiri, offerto dall’Inter per 18 milioni

calciomercato Roma

Le ipotetiche trattative del calciomercato Roma crescono ogni giorno di numero, specialmente per quel che riguarda i possibili attaccanti. Del resto è risaputo quanto al club giallorosso serva un centravanti decisivo per la prossima stagione, che vedrà la squadra di Garcia impegnata sia nel campionato italiano di Serie A che nella fase a gironi della Champions League. In pole tra i diversi candidati rimane ancora l’attaccante bosniaco del Manchester City, Edin Dzeko.


Nel frattempo il d.s Walter Sabatini, si sta adoperando anche nella ricerca di una seconda punta. Il calciomercato Roma dunque, dopo alcune cessioni già realizzate e altre che si concluderanno a breve, si concentrerà sulle operazioni in entrata. Con Ramadani, agente di Ljajic e Jovetic, si è parlato diverse volte dell’eventuale trasferimento nella Capitale dell’attaccante montenegrino, compagno di squadra di Dzeko; il club inglese dal canto suo sarebbe intenzionato a sostituire entrambi i giocatori, alimentando l’interesse e le speranze dei giallorossi.

In realtà, il calciomercato Roma ha recentemente subito anche un ritorno di fiamma nei confronti di Mohamed Salah. Il centravanti egiziano, fresco della rottura con la Fiorentina avrebbe già ricevuto diverse offerte sia dentro che fuori dall’Italia. Tra i primi club ad essersi mossi per l’attaccante 23enne ci sono sia quello capitolino che l’Inter. Proprio i nerazzurri, per arrivare all’egiziano, avrebbero offerto ai giallorossi il centrocampista Xerdan Shaqiri. L’eventuale operazione del calciomercato Roma relativa allo svizzero classe ’91 si potrebbe concludere per una somma di 18 milioni di euro. Sabatini però non ci ha pensato molto prima di rifiutare tale offerta: al club romano piace Salah e per non farselo scappare un’altra volta, è pronto a sfidare sul mercato sia l’Inter che le altre pretendenti.


 

Inserisci la tua email e ricevi gratis tutte le news dell'AS Roma via email




Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*